Comune di Cervino (CE) » EVENTI » 12 Marzo 2016 - Inaugurazione Centro Comunale di Raccolta

E-Mail Certificata

Peccomune.cervino@asmepec.it

 

tributi.cervino@asmepec.it 

 

utc.cervino@asmepec.it

 

 poliziamunicipale.cervino@asmepec.it

 

 

12 Marzo 2016 - Inaugurazione Centro Comunale di Raccolta

CERVINO

Nella mattinata di oggi, 12 marzo è stato inaugurato il centro comunale di raccolta differenziata a supporto dei rifiuti urbani, sito in località San Marzano, con la presenza sul luogo del Sindaco Giovanni De Lucia, della Preside dell’Istituto Comprensivo “E. Fermi”, Patrizia Merola intervenuta con una rappresentanza di studenti della Scuola e con la partecipazione degli On.li Gennaro Oliviero (Presidente regionale della Commissione Ambiente) e Angelo Di Costanzo (Presidente della Provincia).
Presente all'evento anche l’ex sindaco di Maddaloni Antonio Cerreto. Esigua invece la partecipazione della cittadinanza a causa delle avverse condizioni atmosferiche. A seguito dello scioglimento del nastro spiegato a qualche metro di distanza dal plesso e del momento di preghiera durante il quale Don Domenico, parroco della Comunità di Messercola, ha benedetto il sito e i presenti, sono intervenuti a chiudere l’evento con i loro saluti il sindaco:”Questo Centro è stato una priorità perché uno degli obiettivi principali del nostro programma amministrativo era quello della Tutela dell’Ambiente e delle Politiche Sociali. Il Comune di Cervino negli ultimi tre anni è risultato tra i Comuni Ricicloni il quinto in ordine di Raccolta differenziata ed è stato premiato diverse volte a Salerno. L’obiettivo di questo Centro è creare le condizioni per un miglioramento della Raccolta differenziata raggiungendo l’80%.”; l’On. le Oliviero “… questo sarà un luogo in cui i cittadini di Cervino misureranno la propria capacità ad aumentare e perfezionare i loro già buoni obiettivi di riciclo e di riuso dei rifiuti. L’altra promessa da fare qui a Cervino è quella di abbattere i volumi dell’umido …”;l’On. le Di Costanzo:”L’argomento dei rifiuti e dell’Ambiente è centrale e di attualità. Queste iniziative sono utili per fare in modo che possa invertirsi quello che è stato finora un percorso sbagliato della Regione Campania e tutti noi dobbiamo prendere coscienza dell’importanza dell’Ambiente. Siamo classificati come Terra dei Fuochi, dobbiamo dimostrare al mondo che questo territorio non è “Terra dei Fuochi”ma una terra di persone che lavorano e producono buone iniziative.”e infine la preside Patrizia Merola:”L’Isola Ecologica diventerà per i nostri ragazzi oggetto di visita guidata e di attività concreta. Abbiamo l’obbligo di far sì che l’argomento Ambiente diventi essenziale nella formazione culturale dei ragazzi. Stiamo lavorando in collaborazione con l’amministrazione comunale e organizzeremo presto un programma di visite guidate …”. A conclusione l’apertura del rinfresco offerto ai partecipanti.

 

1 2 3  4 5 6 7  8 a b c  d e f g h i

 

 

Titolo

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.254 secondi
Powered by Asmenet Campania